Dobbiamo lavorare in squadra, nel territorio e per il territorio. Superare le criticità in modo condiviso rappresenta una delle priorità che, da quando mi sono insediata come commissario presso il Consorzio di Bonifica di Latina, sto attuando con il supporto della struttura. Dobbiamo portare sempre meglio a conoscenza di tutti quello che facciamo e cosa si potrebbe fare in meglio.

Così Sonia Ricci, ieri mattina, nell’ambito dell’iniziativa promossa a Terracina dall’associazione culturale La Fiora, ha esordito nel proprio intervento. La manifestazione, inserita nel cartellone della 32 esima Sagra del vino Moscato, ha richiamato, nonostante le temperature roventi, un centinaio di persone che hanno seguito i lavori moderati dal Generale Carmine Bennato. Insieme al commissario Ricci anche il sindaco di Terracina Roberta Tintari, l’assessore comunale all’ambiente Emanuela Zappone, il Consigliere Andrea Bennato, il presidente dell’associazione Aspal Stefano Giammatteo, il presidente dell’associazione Claudio Antonetti, Andrea Cocco della segreteria del Presidente della Regione Lazio e Andrea Renna, direttore di Anbi Lazio.

Il confronto, il dialogo e l’illustrazione di quanto si sta facendo nei territori – ha detto proprio Renna nel saluto – è l’asse sul quale come Anbi Lazio abbiamo deciso di puntare. L’aggiornamento sulle attività in essere e i risultati raggiunti sono per noi dei fattori imprescindibili da diffondere e rendere comuni. In questo territorio – ha aggiunto Renna – il commissario Ricci, con il supporto del collega e amico Corbo – ha istituito un tavolo di confronto con i sindaci, le associazioni di categoria e quelle sindacali.

Ha dato il via a delle nuove opportunità per le imprese agricole mediante la legge di orientamento e si è attivata per individuare nuove progettualità e servizi. Anbi Lazio si sta muovendo anche su queste sollecitazioni per rappresentare sempre meglio e sempre più un riferimento per le strutture ed i consorziati oltre che per gli enti pubblici e i cittadini con il supporto di Anbi nazionale.

Salvaguardia idrogeologica ed ambientale non possono essere argomenti – ha concluso Renna – da sottovalutare e sono tra i compiti quotidiani di tutti gli operatori delle strutture consortili laziali. Dobbiamo comunicare meglio cosa si fa in queste direzioni senza dimenticare quanto si realizza per le imprese agricole in relazione all’utilizzo dell’acqua per l’irrigazione in un momento difficile come quello attuale.

Ai lavori si sono susseguiti gli interventi dei rappresentanti del comune e di Aspal. Tutti hanno dato atto del cambio di passo che si è registrato dall’arrivo di Sonia Ricci. Un viatico importante, una indicazione certa ormai consolidata quindi quella del dialogo e delle risposte alle sollecitazioni che rappresenta indubbiamente il biglietto da visita richiesto a gran voce e oggi, risultato acquisito, per consorziati e cittadini. La presenza puntuale attenta e discreta della Regione Lazio rappresenta un fattore in più su cui puntare per sollecitare integrazioni alle normative vigenti e rivisitazioni di competenze e ruoli per taluni ambiti.

Sono certa – ha chiosato Sonia Ricci – che le strutture regionali insieme ai rappresentati politici regionali a prescindere dall’appartenenza abbiano ben compreso tali necessità e sono fiduciosa che anche grazie ad Anbi Lazio, con la guida appassionata e competente della presidente Luciana Selmi, riusciremo a cogliere al meglio queste disponibilità a vantaggio degli agricoltori pontini e laziali e a tutela di tutti i cittadini della nostra regione.

Articolo tratto da: http://www.terracinanotizie.net/notizie/comunicati-stampa/2623/anbi-lazio-sonia-ricci-fa-il-punto-sulle-attivita

https://i0.wp.com/www.terracinaweb.com/wp-content/uploads/2019/08/Sonia-Ricci-fa-il-punto-sulle-attività.jpg?fit=1024%2C768https://i0.wp.com/www.terracinaweb.com/wp-content/uploads/2019/08/Sonia-Ricci-fa-il-punto-sulle-attività.jpg?resize=150%2C150Redazione TerracinaWebNotizieDobbiamo lavorare in squadra, nel territorio e per il territorio. Superare le criticità in modo condiviso rappresenta una delle priorità che, da quando mi sono insediata come commissario presso il Consorzio di Bonifica di Latina, sto attuando con il supporto della struttura. Dobbiamo portare sempre meglio a conoscenza di...

3953total visits,56visits today

Commenti

commenti