Terracina, tutti alla stazione per il treno: sabato conferenza del Wwf

A tu per tu con i pendolari di Terracina da sette anni senza treno. Il Wwf, che si è sempre mobilitato per il ripristino della linea Terracina-Fossanova, organizza un incontro alla stazione con gli utenti, alla luce delle novità sui finanziamenti per la riapertura della tratta ferroviaria interdetta a seguito della frana del Monte Cucca.L’appuntamento è previsto per sabato, 21 settembre, alle 10.30.“Da notizie raccolte in Comune e in Regione – dichiara Franca Maragoni, responsabile del Wwf Litorale Laziale – pare siamo arrivati finalmente ad una svolta. Esistono dei finanziamenti regionali per la messa in sicurezza della montagna e somme disposte dal Ministero delle Infrastrutture e Trasporti per il ripristino della linea ferroviaria Priverno-Fossanova-Terracina. Il Comune è Ente procedente per il primo finanziamento la cui opera è propedeutica alla realizzazione del secondo intervento sulla linea”.

Sabato, pressa la vecchia stazione di Terracina, il Wwf terrà una conferenza stampa alla presenza dei pendolari. Invitati a partecipare il sindaco Roberta Tintari, l’assessore Emanuela Zappone e la consigliera regionale Gaia Pernarella.